Cerca

NEWS

Anche Bergamo sperimenta l’asfalto al grafene

La trial section, su indicazione del Comune di Bergamo, ha interessato un tratto di circa 800 metri della Circonvallazione Fabriciano.

Gipave, un supermodificante contenente grafene e una specifica tipologia di plastica dura da recupero appositamente selezionata, è una tecnologia innovativa nata grazie alla ricerca e alla collaborazione di Iterchimica con G.Eco (Gruppo A2A), l’Università degli Studi di Milano Bicocca e Directa Plus. Il progetto per la sua realizzazione è stato finanziato dal bando di Regione Lombardia POR FESR 2014-2020/innovazione e competitività.

Sin dall’inizio il prodotto è stato creato con lo scopo di incrementare le prestazioni rispetto all’asfalto tradizionale e la prima sperimentazione su strada (un tratto della S.P.03 Ardeatina realizzato nel settembre 2018) ha dimostrato che l’obiettivo è stato ampiamente raggiunto. Infatti, ad oggi, i risultati della sperimentazione hanno dimostrato che la nuova tecnologia consente di migliorare le prestazioni delle pavimentazioni stradali aumentandone la durata del 250%.

Inoltre, la maggiore durabilitĂ  delle pavimentazioni contribuisce a prevenire la formazione di buche con conseguente riduzione dei costi di manutenzione e degli impatti ambientali.

https://www.bergamonews.it/2019/10/01/a-bergamo-la-prima-strada-al-grafene-in-una-citta/328567/
Facebook
LinkedIn
Twitter